Home ›› NOTIZIE

NOTIZIE

SEMINARIO A MILANO IL 12 MARZO 2016

IL RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA: STORIA DI UNA FIGURA CONTRASTATA NEL SISTEMA DI PREVENZIONE

COMUNICATO STAMPA 4-11-2015

Da venerdì 30 ottobre 2015 la Regione Lazio sta inviando per posta a centinaia di migliaia di cittadini un “avviso bonario” per il pagamento di prestazioni sanitarie effettuate in varie branche specialistiche dal 2009 “finalizzata al recupero dell’evasione relativa alla compartecipazione dei cittadini alla spesa del SSN”.

IL NOSTRO SINDACATO NEL DENUNCIARE TALE ATTACCO AI SERVIZI SANITARI PUBBLICI E AL DIRITTO ALLA SALUTE EVIDENZIA CHE:

SPDC DI OSTIA

 

In merito alla richiesta dei lavoratori dell’ SPDC di Ostia di rendere sicura ed umanizzata la loro offerta assistenziale nonostante la grave carenza organica e l’inadeguatezza degli spazi da anni denunciata dal nostro sindacato, si richiama l’attenzione di tutti i referenti assistenziali e degli organi di informazione sulla situazione sempre più a rischio di questo servizio anche in merito all’aumento di 3 posti letto (da 13 a 16) avvenuti in questi giorni per disposizione della Regione Lazio e della direzione aziendale con il solo aumento di una unità medica.

NESSUN PRIMARIO OBIETTORE!!!

ASSEMBLEA PUBBLICA CITTADINA - UNIVERSITA' LA SAPIENZA AULA S1 DIPARTIMENTO DI IGIENE

ROMA, 11 MAGGIO 2015 ORE 17.30

IODECIDO.pdf 4,20 MB

ALLA CONQUISTA DELL'ORGANIZZAZIONE VERSO IL SOCIAL STRIKE EUROPEO

 

Obiettivi principali del II atto dello Strike Meeting – li abbiamo chiariti fin dall'inizio – sono stati: il consolidamento e l'articolazione della coalizione sociale e l'estensione europea del processo dello Sciopero sociale. Dopo tre giornate assai ricche di confronto, non possiamo che ritenerci molto soddisfatti, la strada intrapresa è quella corretta.

 

Tre giornate, occorre ricordarlo, segnate da una partecipazione quantitativamente maggiore del primo episodio del Meeting, ancora più eterogenea, con riferimento alle soggettività coinvolte, qualitativamente molto avanzata. Tra le plenarie e i workshop l'insistenza programmatica della discussione, già decisiva nel Meeting dello scorso settembre, è stata approfondita e, nello stesso tempo, estesa.

 

VENERDI’ 14 NOVEMBRE SCIOPERO GENERALE DI 24 0RE

 

PER IL DIRITTO ALLA SANITA’ PUBBLICA, PER LA SALUTE BENE COMUNE

 

CONTRO LE PRIVATIZZAZIONI, TAGLI E CHIUSURE DEI SERVIZI TERRITORIALI…

 

PER LE ASSUNZIONI DEI PRECARI E L’INTERNALIZZAZIONE DEGLI ESTERNALIZZATI

 

CONTRO IL BLOCCO DEI CONTRATTI E L’AUMENTO DEI CARICHI DI LAVORO…

 

VENERDI’ 14 NOVEMBRE SCIOPERO GENERALE DI 24 0RE

 

TUTTI IN PIAZZA PER I NOSTRI DIRITTI..

!E’ TEMPO DI SCIOPERO SOCIALE!

 

“Progettualità Sanitaria” della Asl Roma D? …Spogliare un altare, forse due, per “vestirne” un altro!!!

Con un incredibile, ingiustificabile e vergognoso blitz la Direzione Aziendale, attraverso un’ ”informativa” del 16 ottobre 2014, avrebbe disposto, con la massima urgenza, il trasferimento, entro e non oltre il pomeriggio del 21 ottobre p.v., degli operatori e delle operatrici della UOCI TSMREE in servizio presso il S. Agostino, dal secondo al primo piano. Tale spostamento si renderebbe necessario per avviare la ristrutturazione del Presidio suddetto e per la realizzazione della “Casa della Salute” prevista, secondo quanto annunciato in occasione del Consiglio Straordinario del X Municipio del 7 ottobre u.s. dal Direttore Generale Dott. Vincenzo Panella, entro l’anno in corso.

Info su: www.azimut-onlus.org

 

Dai un contributo ai progetti internazionali dei Cobas

Associazione Azimut

Codice Fiscale 97342300585